Questo sito utilizza servizi di statistiche esterni alla struttura. I servizi di statistiche utilizzano cookie per elaborare i propri dati. L'utente può disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Informativa estesa. Continuando ad utilizzare il nostro sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. 

Registro Eredità Immateriali

73
Festa di San Filippo d'Agira
REI - Libro delle celebrazioni
26-01-2007
Festa patronale
Messina
Rodi' Milici
La devozione di Rodi Milici a San Filippo, nativo di Agira, dove predicò ed ebbe sepoltura, è legata ad un episodio tramandato dalla tradizione secondi cui il santo apparve a un bovaro chiedendo di edificare una chiesa in suo onore sul colle che oggi, in ricordo di tale evento, riporta il suo nome.
Annuale
12 Maggio
Festeggiamenti in onore del Santo Patrono
Devozionale
I portatori conduco a spalla la statua lignea del Santo per la vie della città.
Comunità locale, turisti
La mattina del 12 maggio, la statua raffigurante il santo viene trasferita dalla chiesa di San Filippo sull'omonimo colle, alla Chiesa dell’Immacolata, da cui la sera ha inizio la processione accompagnata dalla banda musicale. Tra le dita della statua viene messo un fascio di spighe di grano, ciò dimostra come la devozione sia legata tradizionalmente ai ritmi dei lavori nei campi: a maggio infatti il grano comincia a maturare. Al termine della processione, prima del rientro in chiesa e dello sparo dei fuochi d'artificio, i fedeli salutano il santo e ne invocano protezione e intercessione attraverso un canto tradizionale intervallato da preghiere, in cui ricordano i prodigi di San Filippo.
Se ne riporta uno stralcio di seguito:

Tu che ogni affetto vano e terreno
Fuggisti sempre come il veleno
ecco t’offriamo il nostro cuore
prendilo e infiammalo di santo amore.
Con la tua prece festi calmare
le minacciose onde del  mare
donaci ancora forza e aita
nelle tempeste di questa vita.
Messina : Assessorato alla pubblica istruzione. 1992. Feste, fiere, mercati. S.d. Messina: EDAS. 

 

Tradizionale appuntamento, legato alla festa del santo, è l'Antica Fiera Mercato Di San Filippo che ha luogo nei giorni prossimi alla solennità religiosa del 12 maggio.
Dedicata al settore zootecnico, all'artigianato e al settore agro-alimentare, la fiera permette ai produttori locali di esporre e vendere i propri prodotti tipici di qualità.
San Filippo d'Agira è copatrono insieme a San Giovanni Battista e San Bartolomeo
Mariangela Riggio